fbpx

Claudia Bordoni

Amo la mia creatività, perché è prepotente e folle.
Non gliene frega nulla se è notte … Lei mi sveglia ed esplode.
Si esprime, ribellandosi ad ogni logica.
Se ne frega del momento giusto o dello spazio giusto.
Dinamica pura, come l’acqua di un fiume,
si muove sinuosa tra gli ostacoli, creando il suo percorso.
Lei implacabile va, fuori dagli schemi, verso il suo obiettivo.
Se non la lascio esprimere,
allora mi imprigiona in un pensiero fisso finchè non le do retta.
E poi BOOM. Si libera. Sempre.
La mia creatività è  come me: ribelle, dinamica, libera.
La mia creatività è me. La creatività è me.
E io, SONO CREATIVITA’.

Amo la mia creatività: dinamica pura, come l’acqua di un fiume.

La mia filosofia

Quello che sono, come persona, maestra, coreografa e ballerina, lo devo a tutte le esperienze della mia vita compresi la mia formazione tecnica e al mio percorso professionale.

Inizio a ballare hip hop tardi, a 14 anni. Uno stile decisamente lontano dall’espressione corporea femminile, anche solo per l’abbigliamento: pantaloni, maglie e felpe oversize!

Ero la tipica adolescente ribelle sfacciata che andava ostentando ciò che più le mancava: sicurezza in sé stessa e autostima. Ero una bambina timidissima, ma un corso di teatro e l’ hip hop mi hanno aiutata ad uscire da quella gabbia di insicurezza in cui mi rinchiudevo.

Diventata insegnante il mio obiettivo principale è sempre stato quello di “tirare fuori il sole” dai miei allievi. Questo intento è stato il motivo per cui ho svilupparto la mia particolare didattica:

E DANCE METHOD (Emotion Dance Method).

Il mio percorso

Aspetto tecnico

Diploma di insegnante Hip Hop

Dal 2005 inizia la mia formazione professionale: (anno in cui inizio anche l’insegnamento).
Studio con MoMo (Moreno Mostarda) dal 2005 al 2012 formandomi nel poppin e lockin.
Studio con Lorena Ercolani dal 2005 al 2007 formandomi nel hip hop e hype.
Con loro tra il 2006 e il 2007 conseguo il diploma di insegnante di Hip Hop di primo e secondo livello
rilasciato dalla Fid.
Studio con Paolo Aloise dal 2012 a giugno 2017 approfondendo hype, hip hop e house dance.

Aggiornamenti

Per mantenere costante il mio miglioramento e garantire ai miei allievi sempre lezioni di alto livello,
anche dal punto di vista tecnico, seguo aggiornamenti il più spesso possibile.
Tra i migliori: URBAN DANCE CAMP in Germania, STREET DANCE KAMP in Repubblica Ceca,
centro danza DEBBIE REYNOLDS e centro danza MILLENNIUM a Los Angeles, LOCK IS NOT A
JOKE in Francia.

Invictus Union ed Edance Method

Nel 2011 creo la crew INVICTUS UNION, con i quali ho partecipato a molte delle competizioni più
importanti a livello nazionale, portando a casa ottimi risultati, tra i migliori: “OSTIA HIP HOP
FESTIVAL”, “YO FESTIVAL”, “ MAD4DANCE”.
Nell’ultimo anno mi allontano dal circuito delle gare, volendo dare al gruppo un aspetto più artistico e
meno da “competizione”. Con loro nel 2017, facendo tesoro di tutto il mio percorso tecnico e delle mie
esperienze olistiche ho messo a punto, l’Edance Method: Emotion Dance Method.

Aspetto olistico

2015 – 2016

Reiki

Ho conseguito il primo e il secondo livello nella pratica del Reiki, una forma terapeutica che mi ha insegnato a centrare me stessa e mi ha educato all’ascolto del mio respiro, del mio corpo e delle mi emozioni, nonchè all’osservazione dei miei pensieri. Questo mi ha permesso di consapevolizzare, riconoscere e gestire la mia interiorità. Il percorso fatto con il Reiki è stato per me davvero prezioso. Ad oggi è un mezzo quotidiano che uso per curare me stessa e aiutare il prossimo, e che ho rielaborato nell’Edance Method.

2015 – 2016

Master in Cristallopratica

La passione per le pietre e i minerali mi ha avvicinata alla  Cristallopratica, un’arte che attraverso l’utilizzo di questi elementi naturali armonizza il benessere fisico ed emotivo della persona.

I cristalli hanno sempre fatto parte della mia vita. Il primo cristallo mi fu regalato a nove anni. Era una splendida acqua marina, una pietra che lavora sul quinto chakra, là dove risiede la propria capacità comunicativa ed espressiva. E’ il chakra attraverso il quale si esprime la propria volontà, la propria verità e la propria essenza. Tutto quello che ho messo con passione nel mio lavoro nell’ Edance Method.

Attraverso la formazione acquista nel master in cristallopratica, ho potuto conoscere le mie dinamiche interiori e riconoscere dolori “cristallizati”, eleborarli e curarli, così da liberarmi sempre di più da tutto ciò che imprigionava l’espressione di me stessa.

2015- 2018

Costellazioni familiari e alchemiche

Le costellazioni non fanno parte della mia formazione, ma solo del mio personale percorso di autoconoscenza. Ritengo, comunque, che abbiano contribuito alla mia conoscenza olistica, insegnandomi che si può lavorare su stessi non solo individualmente, ma anche e soprattutto in lavori di gruppo, dove si può appunto contare sul servizio del prossimo, concetto che ho rielaborato nell’Edance Method.